Summer hair goals.

18:43

Non sò voi, ma d'estate io e i miei capelli proprio non andiamo d'accordo. E' che proprio mi manca la voglia di stargli dietro, sfido chiunque con questo caldo, a stare lì con pazienza a phonarsi i capelli ciocca per ciocca, e magari passare anche la piastra. Io non ci penso nemmeno, mi rifiuto categoricamente!!!
 Pur volendo andare dal parrucchiere la situazione cambierebbe di poco, perchè col caldo improponibile, dopo neanche 24 ore starei lì con l'elastico in mano a mandare la piega a farsi benedire!! 
E' per questo motivo che cercavo in giro qualche idea miracolosa che mi facesse avere dei capelli decenti in poca spesa e tanta resa, alla fine qualcosina di particolare l'ho trovata e ho deciso di raccoglierla in questo post, per farvi avere dei capelli da principessa disney -o almeno l'intento sarebbe quello!- -.-"
Aspettativa vs. Realtà.
 Le foto che vedete sopra, sono quelle che mi sono piaciute di più, un metodo "alternativo" di legare i capelli e avere qualcosa di particolare, inoltre, almeno a vederlo non sembra difficilissimo da replicare... sperando solo di riuscire a ottenere lo stesso risultato. -teniamo le dita incrociate.-
Questo che vedete sotto invece, è un collage con un pò di foto di capelli ad onde -che d'estate mi piacciono tantissimo- e qualche prodotto per avere lo stesso risultato.
 #1 shampoo BIOPOINT control curly - #2 Sea spray LUSH (brezza di mare) - #3 urban unicorn gel ROOTSMILANO

Lo shampoo biopoint control curly, è quello che uso anch'io quando voglio i capelli mossi, da quando l'ho provato non lo lascio più. Ideale per chi ha i capelli ricci, ma anche per chi come me li ha mossi, vi aiuta a dare un movimento più naturale. Se invece avete i capelli liscissimi come spaghetti -sappiate che avete tutta la mia invidia- non vi assicuro lo stesso effetto, però magari per una volta potreste provarci.
 Per l'effetto "beach waves", oltre allo shampoo, purtroppo vi tocca usare anche il diffisore -se volete una cosa più duratura-, lo sò, come ho detto prima col phon in estate è un sacrificio, ma fidatevi aiuta. 
A parte questo poi, cercando sul web ho trovato lo spray "brezza di mare" della lush, uno spray profumato, che dovrebbe riprodurre l'effetto mare. Non lo conoscevo, ma è assolutamente da provare. 
Infine, non necessariamente per le onde, ma per "abbellire" i vostri capelli, -ricci, o lisci, o mossi che siano-, c'è questo splendido gel urban unicorn, pieno di brillantini. Appena l'ho visto me ne sono innamorata, mi piacerebbe per colorare qualche ciocca, ma voi potete liberare la fantasia e usarlo anche su tutta la testa. Comunque nelle serate estive, questi brillantini secondo me, ci stanno alla grandissima!

E voi? Come "domate" i vostri capelli col caldo? Se conoscete prodotti o altre soluzioni, voglio sapere tutto!

///
 Piccolo off-topic: ho trovato anche questa foto carina, con dei barattoli riciclati di Lush. Visto che i cactus sono la tendenza del momento, ho voluto condividerla, se anche voi avete questi barattolini potreste farci un pensierino.

 
  {SF}

You Might Also Like

32 commenti

  1. Ottimi suggerimenti! D'estate non sopporto dover stare troppo tempo dietro ai capelli ;(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a dir la verità io mi scoccio anche d'inverno, perchè non ho molta pazienza, però diciamo che d'estate è peggio!

      Elimina
  2. Bell'idea!
    Io d'estate non gli sto dietro, mi rifiuto. Li ho lunghissimi e muoio di caldo a tenerli giù D:
    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Bellissima la foto coi cactus *-* peccato che io li faccia morire tutti -.-
    Io ho i capelli ricci/boccolosi di natura e d'estate mi va di lusso che si asciugano da se così da evitarmi il phon e l'effetto crespo che mi procura xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, in effetti voi ricce siete avvantaggiate!

      Elimina
  4. Io odio i miei capelli in qualsiasi stagione e credo non ci sia nulla da fare. Ho provato qualsiasi taglio e diversi shampoo, niente. Quello che so è che non posso usare balsami e maschere perché li avrei grassi forevah. Sono giunta ad un trio di prodotti TOP con cui li curo alla meno peggio - uno shampoo, un prodotto per ricci definiti e uno shampoo secco - ma il secondo è finito e non so dove ricomprarlo (er aun regalo), dunque ancora disperazioneeeeeee XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non si stà mai tranquilli insomma!!!! -.-"

      Elimina
  5. Hai dato dei consigli molto di tendenza inoltre quel prodotto effetto mare mi attira molto
    Baci

    RispondiElimina
  6. Capirai per me è difficile stargli dietro d'inverno, figurati d'estate che come ti muovi sudi e mandi a benedire qualunque tentativo di piega!
    Per fortuna sembra che stiano tornado di moda i capelli mossi/ricci così si riescono a trovare diverse soluzioni carine per riuscire comunque a dargli un'aspetto decente in rete, come quelle che hai proposto tu!
    Io comunque vado di code, chignon, bandane e trecce e treccette di tutti i tipi! :)
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io, col caldo li tengo quasi sempre legati!

      Elimina
  7. Really interesting post) Have a nice weekend)

    RispondiElimina
  8. Durante l'estate, e con l'umidità del bassa Padania, a me vengono degli orridi capelli frisè che manco negli anni 80 e sembrano un covone di fieno di quelli che rotolano nel deserto. Detto questo io cerco di usare il phon il meno possibile e li raccolgo in uno chignon fino a che sono quasi asciutti e poi gli do una "botta" di calore con il diffusore. Uso anch'io lo spray salino per cercare di dare qualche onda decente. Mi piacciono molto le tue idee per usare le forcine in modo creativo. Proverò anch'io e vediamo cosa ne esce :) I cactus nelle confezioni Lush sono carinissimi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che io ho un caschetto quindi non è una lunghezza "comoda" da asciugare con uno chignon... per l'estate i capelli lunghi sono molto più comodi!!!!

      Elimina
  9. Quanta ispirazione da queste foto, grazie per averle condivise!
    Love, Paola.
    Expressyourself

    RispondiElimina
  10. davvero utile questo post Franci;) un bacione

    RispondiElimina
  11. Io ho un sacco di capelli, d'estate li lascio vivere di vita propria (Anche se per abitudine li porto comunque sciolti: collo, spalle e schiena ringraziano), ci ripenserò a Settembre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii, tanto una o due volte dal parrucchiere e ne esci nuova!!!! *-*

      Elimina
  12. ottimi consigli, io d'estate tendo a trascurarli:(
    un bacio
    www.carmy1978.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che siamo in molte a farlo! ;)

      Elimina
  13. Aww, those cacti in the LUSH containers - so cute! Great hair inspirations.
    Christina ♥ https://caliope-couture.com

    RispondiElimina
  14. beh dai!
    Usare il diffusore è sempre meglio che usare la piastra!
    Io ho i capelli mossi di mio e praticamente da Aprile a Ottobre li porto perennemente legati (adoro trecce e chignon), per l'asciugatura invece... semplicemente non li asciugo... rimando finché non si sono asciugati da soli... il che non è un problema tanto per la messa in piega (tanto li lego e comunque i miei capelli sono mossi!) quanto per il fatto che abbia perennemente mal di gola e dolori alla cervicale!

    Buona giornata, Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah si, anche a mia sorella i capelli umidi portano mal di collo e gola, io a questo fortunatamente resisto ancora, non mi porta nessun dolore!!! Comunque si, il diffusore è ottimo se hai i capelli già mossi di tuo!!!

      Elimina
  15. in estate lego i capelli quasi ogni giorno - la mia acconciatura preferita - la coda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non sempre, almeno quando sono puliti evito, anche perchè troppo legati mi fanno venire mal di testa, e preferisco tenerli sciolti!

      Elimina

{ Visualizzazioni totali }

{ T r a n s l a t e }

{ thanks for visiting }