sabato 20 maggio 2017

Biscotti semplici.

Ero li che guardavo la mia ciotola di biscotti appena fatti, seduta alla mia scrivania, dopo aver preparato la solita tazza di caffè americano, e pensavo a come cominciare questo post.
 Per l'occasione avevo scelto anche una playstist zen su spotify, con la speranza di trovare la giusta ispirazione -anche se più che rillassarmi, mi dava ai nervi-, ma niente, vi giuro che non sapevo proprio come cominciare, così alla fine ho deciso semplicemente di fotografare quello che avevo davanti. Diretto e immediato, senza troppi giri di parole!
Benvenuti sulla mia scrivania -oddio suona stranissima questa frase-, come potete ammirare alla vostra sinistra, c'è una simpatica ciotola di biscotti appena fatti, protagonisti del post di oggi -vorrei tanto farvi sentire l'odore, ma per quello non sono ancora attrezzata-.
Questi biscotti sono stati una piacevole scoperta, sono semplici da preparare. sono senza burro -cosa non da poco-, e dalla ricetta base potrete poi provare a farne svariate varianti, a seconda di quello che vi piace o che avete al momento in casa. Io ad esempio li ho fatti al limone (aggiungendo la buccia di limone e aroma), ai millefiori (avevo comprato le fialette per la pastiera, ma poi ho preferito comprarla), all'anice, con mandorle e nocciole. Questi nella foto invece sono alla vaniglia e al cocco. 
La ricetta l'ho trovata sul blog "Cook the Look", blog che seguo da diverso tempo con affetto, me lo ricordo ancora il vecchio logo su blogspot, tutto colorato, Giorgia -l'autrice del blog- raccontava che la foto del logo era stata scattata da lei e una sua amica (se non ricordo male, non vorrei dire idiozie), mi piaceva un sacco. Ora il suo blog è cresciuto, lei ha fatto tantissime cose (la tv, un libro, un canale youtube, le chiacchierate su snapchat che purtroppo ho perso da un pò l'abitudine di seguire...) e le auguro tanto altro ancora. Io continuerò a seguirla con molto piacere.
 - INGREDIENTI - 

500g farina 00
200g di zucchero
3 uova
1 tazzina da caffè di olio di semi
1/2 bustina di lievito per dolci
buccia grattugiata di limone
1 fialetta aroma a piacere

Il procedimento è leggermente diverso da come suggerisce lei nel blog, ma voi potete fare come vi pare, tanto riescono in entrambi i modi, è solo che io mi trovo meglio così:
Faccio gonfiare le uova con lo zucchero aiutandomi con le fruste elettriche, fino a quando non raddoppiano di volume. Poi aggiungo gli aromi a piacere, e l'olio. Dopo piano piano, aiutandomi prima con una forchetta e poi continuando ad impastare a mano, incorporo tutta la farina. Una volta che l'impasto ha assorbito tutta la farina, e si è formata una palla, la divido e formo tanti filoncini. Li metto su una teglia ricoperta di carta forno, e inforno a 190° (180° se il vostro forno è forte) preriscaldato. Lasciate cuocere per 15 minuti. 
Passato il tempo necessario, tiro i biscotti dal forno, li taglio e li rimetto in forno per qualche minuto, giusto per farli dorare.
 Enjoy it, e buon week-end.

PS. In questa settimana non sarò molto presente, perdonate se vi risponderò in ritardo! ;)

  {SF}

44 commenti:

  1. Bella scrivania fantasiosa che hai ;)
    Per quanto riguarda i biscotti, in foto non sembrano male, per cui grazie della ricetta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più che fantasiosa, altri la trovano caotica... ma devo ammettere che per la foto l'ho ordinata per bene! :)

      Elimina
  2. Sembrano buonissimi!
    Seppur io adori cucinare dolci, i biscotti mi scocciano da morire perché devo sporcarmi le mani (e poi l'impasto va sotto le unghie XD)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah no, menomale io non ho questo problema perchè non porto le unghie lunghe, non ci avevo mai pensato a questo problema. Per me i biscotti sono invece la cosa più semplice da cucinare, e sono quelli che mi riescono meglio!

      Elimina
  3. La tua scrivania è bellissima! Mi sono salvata la ricetta dei biscotti e voglio provare a farla anch'io. Mi piacciono i biscotti rustici e poi no butter is better ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, un pò strettina ma caruccia! >.<'
      Si, io quando posso, cerco sempre di evitarlo il burro, la prossima volta, voglio provare a farli con l'olio di oliva. ;)

      Elimina
  4. Wooooooow cercavo giusto dei biscotti per la colazione! Quante varianti che hai provato! Per me al limone saranno perfetti ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sii, ne ho provate tante, anche perchè li faccio spessissimo, li mangiano tutti, spariscono subito a casa. Provali! :)

      Elimina
  5. che golosità...vorrei essere brava come te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aaaah, sicuro al 200% che riusciresti anche te, non ci vuole nulla, sono semplicissimi! ;)

      Elimina
  6. devono essere buoni :-) io devo avere sempre qualcosa da mangiare quando lavoro ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si alle volte anche a me capita di avere quelle voglie improvvise, e anche io preferisco avere qualcosa di leggero per evitare di pentirmi dopo!

      Elimina
  7. Sembrano buonissimi e molto facili da fare :D voglio provare magari con la frutta o con qualcosa di particolare :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siii, prova, magari trovi qualche altra variante più buona! ;)

      Elimina
  8. come al solito le tue ricette si riassumono bene con uno YUMMY

    RispondiElimina
  9. WOW Great post!
    follow or follow? let me know
    fashion-lovely-look.blogspot.com

    RispondiElimina
  10. Ok, mi hai fatto venire una fame assurda!

    RispondiElimina
  11. proverò sicuramente a farli e complimenti per il tuo bell'angolino...vedo tante cose belle e di gran gusto! Un abbraccio e grazie per il tuo commento al mio blog Lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, mi fà piacere che ti piaccia! Di nulla, a presto! ;)

      Elimina
  12. Mi piace tantissimo questa ricetta e ne immagino già le golose varianti :-) Grazie della condivisione e felice settimana <3

    RispondiElimina
  13. Da provare sicuramente! Grazie per essere passata da me, ti seguo!
    http://inecommercialeout.blogspot.co.uk

    RispondiElimina
  14. La tua scrivania io la definirei creativa e colorata, mi piace molto.😊 Ottimi questi biscotti, mi segno la ricetta, grazie!😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie, non pensavo riscuotesse tutto questo successo! *///* ...se li provi fammi sapere! :)

      Elimina
  15. I biscotti semplici sono i miei preferiti ti sono venuti divinamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cose semplici piacciono sempre a tutti!!! :)

      Elimina
  16. Mmm io adoro questo tipo di biscotti ed ero proprio alla ricerca di una ricetta quindi grazie mille cara! Proverò a rifarli aggiungendoci cone aroma l'anice e delle gocce di cioccolato o uvetta per renderli piu golosi! ^-^
    Un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con le gocce di cioccolato voglio provarli anch'io! :)

      Elimina
  17. Mi ricordano i cantucci a vederli così, che buoni devono essere, devo provare a farli anch'io :D. Che invidia per la tua scrivania ordinata e rilassante, a vedere la mia c'è pericolo di incorrere in una crisi di panico per quanto è incasinata -_-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buoni anche i cantucci!!! Si più o meno, cambia il gusto... ma si somigliano! Per la scrivania basta fare un giretto da Tiger e con poca spesa te la rinnovi tutta! ;)

      Elimina
  18. Adoro i biscotti fatti in casa anche a me piace farli secondo una ricetta che si tramanda in famiglia da generazioni. Non è poi molto diversa questa! Bel blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh sicuramente quelli di famiglia avranno un sapore ancora più buono! Grazie ;)

      Elimina