venerdì 11 agosto 2017

#tattootime eye tattoo

#19 tattootime 

 occhio:
l'occhio è sempre stata una figura misteriosa, può simboleggiare diverse cose: protezione, guarigione, saggezza e un acuto senso intuitivo. Può anche essere un simbolo contro il "malocchio".
ci sono diverse tipologie di occhio che potete scegliere per il vostro tatuaggio, l'occhio egizio (detto di horus o ra), il terzo occhio, l'occhio della provvidenza, e l'evil eye (quello greco o turco). 


*The photos are not mine. If you want a photo removed please contact me and I will remove immediately
 
Se come al solito siete interessati, o incuriositi, vi suggerisco di approfondire le ricerche sui vari "occhi", che presi singolarmente nel dettaglio hanno i propri significati specifici, e poi scegliere quello che più fà al caso vostro. 
Anch'io ho un tatuaggio del genere -il primo e l'unico, per ora-, sia per i suoi significati, sia per tutta una storia personale dietro, che però non mi và di raccontare, anche perchè, ve lo svelo qui, è un segreto che non ho detto a nessuno. Solo io sò davvero cosa significa, e a cosa associo il mio tatuaggio, e rimarrà un segreto per sempre!

{SF}

venerdì 28 luglio 2017

Piccoli piaceri estivi ♡

"L'estate addosso, un'estate fà, questa estate strana, la fine dell'estate, un'estate al mare, estate, vento d'estate."
Queste sono solo alcuni titoli di canzoni dedicate all'estate, perchè che la si ami o la si odi,  l'estate non si può ignorare -con 40° percepiti mi pare pure improbabile ignorarla- quindi tanto vale guardare il lato positivo, e anche se non possiamo sempre stare in vacanza, cercare di viverla il più possibile.
Leggendo poi il blog di Giusy, che ha organizzato un linky party dedicato all'estate, ho deciso di creare una piccola lista, ispirandomi ad un mio vecchio post: 👉Piccoli piaceri
Ne è uscita fuori una lista, da consultare ogni qualvolta sudiamo sotto il sole e non vediamo l'ora che arrivi settembre, oppure ogni volta che vediamo le foto di quelli al mare e vorremmo esserci anche noi, o magari, ogni qual volta abbiamo bisogno di vedere il lato positivo delle cose perchè magari al momento ci sfugge. Spero aiuti!

Piccoli piaceri estivi:
1. Il rumore delle cicale, e quello dei grilli la notte.
2. Farsi una bella doccia dopo aver passato un'intera giornata al mare.
3. La prima boccata d'aria quando di togli la maschera da sott'acqua.
4. Quando finalmente, dopo settimane e settimane di caldo asfissiante, inizia a piovere e rinfresca tutto. 
5. Il modo in cui i capelli "ballano" sott'acqua.
6. La sensazione di sentirti ancora le onde addosso, la sera, dopo una giornata passata seduta in riva al mare.
7. Sentire il calore del sole sulla pelle, sopratutto dietro la schiena.
8. Il lato fresco del cuscino.
9. Il primo bagno della stagione, e le mani aggrinzite dopo, quando sei rimasta tanto in acqua.
10. Il cono della sanson (o sansoni, ho dovuto googlare gelati anni 90 per trovarlo) che era il gelato che prendevo sempre in piscina quando ero piccola. Ve lo ricordate anche voi? #momentoamarcord.
11. Il gelato stracciatella e pistacchio -i miei gusti col tempo si sono affinati-
12. Le stelle cadenti -sperando di vederne almeno una-
13. Le feste sulla spiaggia.
14. Camminnare sulla sabbia di notte. 
15. La punta del cornetto algida.




*The photos are not mine. If you want a photo removed please contact me and I will remove immediately

Ditemi le vostre preferite!!!
Ps. ditemi che la 6 succede anche a voi!
Pps. Mentre cercavo il nome del gelato, ho trovato questo test: che gelato sei?, se vi và fatelo e fatemi sapere cosa esce! (a me è uscito cornetto)
Divertitevi più che potete! :) 

{SF}

mercoledì 19 luglio 2017

Sapore di mare: 5 film estivi.

Non sono una grandissima appassionata di televisione, anzi ne guardo veramente poca, non per fare la snob alternativa con la puzza sotto il naso, ma perchè salvo qualche fiction e qualche programma televisivo, preferisco spendere le mie serate a fare altro. 
D'estate poi, la tv diventa un'incubo, rispolverano film vecchissimi, e spesso anche fuori stagione, tipo che in pieno agosto ti trovi a rivedere film natalizi con tanto di canzoncine annesse. E' successo davvero, giuro! Assurdo, se pensi che fuori ci sono 40° gradi, ci credo che poi uno la spegne eh!
Per questo motivo, per prepararci mentalmente alla partenza, che spero per tutti voi si avvicini il più presto possibile, o per "viaggiare" con la mente, ho pensato ad una lista di film "estivi", ambientati in posti di mare, così anche solo per rifarci un pò gli occhi.
Magari potreste organizzare una sorta di "movie night estiva" insieme ai vostri amici, vi ho trovato anche un'idea fighissima su tumblr per fare degli stuzzichini, così non avrete più scuse.
*This photo is not mine. If you want a photo removed please contact me and I will remove immediately
Prosciutto e melone, semplicissimo... poi presentato così fà anche la sua bella figura, (l'unica cosa, se lo rifate a casa io eviterei di metterci l'aceto balsamico, ma son gusti!).
Se vi ho convinti, passo a mostrarvi la lista dei film, così vi resta solo da scegliere quale vedere. Partiamo da quelli italiani:

#1 Dillo con parole mie

Questo è il mio preferito, non si contano più le volte che l'ho visto. Ha tutte le caratteristiche di un film estivo: è divertente, non è stupido, e ha una location di tutto rispetto, l'isola di Ios nelle Cicladi. La protagonista è Megghie, una quindicenne con le idee chiare, che si ritrova ad andare in Grecia con la zia Stefania che aveva da poco rotto con il suo fidanzato. Nell'isola dell'amore, Megghie passa le sue giornate alla ricerca della persona che le farà perdere la verginità, è davvero determinata su questo punto, tanto da diventare quasi un'ossessione -ma in senso comico, perchè il film è davvero divertente-, finirà per infatuarsi di Enea, o meglio Andrea (ma lei capisce male il nome)... e per sapere come và a finire, vi consiglio di vederlo. 

#2 Che ne sarà di noi

Altro film ambientato in Grecia, i protagonisti di questo film sono tre ragazzi che partono per il viaggio della maturità, ognuno con i suoi problemi e le sue ansie per il futuro. Il viaggio, come spesso succede, aiuterà i ragazzi a crescere e a maturare. Questo è sintetizzato al massimo, ma tanto lo sapete che se volete approfondorire trovate tutto su wikipedia. Tra l'altro questo non lo vedo da tantissimi anni, mi sà che dovrò dargli una rispolveratina, ricordo che anche le canzoni del film erano carine.

 #3 Sul mare
Location tutta italiana per questo film, ambientato sulla bellissima isola di Ventotene. Questo film è stato sottovalutato secondo me, e invece merita. La storia ha un retrogusto un pò amaro, dato il tema che tratta, ma non voglio dirvi altro, perchè altrimenti vi tolgo lo sfizio. In breve, il film racconta della storia di Salvatore e Martina. Se non l'avete mai visto, ve lo consiglio, bellissima anche la colonna sonora. 

#4 50 Volte il primo bacio 
 
 Vi dico solo "Hawaii" e Adam Sandler. Combo perfetta. Film molto carino e divertente. Henry si innamora di Lucy, che a seguito di un incidente, soffre di una malattia celebrale che non le permette di ricordare le cose, quindi ogni giorno Henry dovrà riconquistare nuovamente la sua amata. 

#5 Dirty dancing
Davvero serve che vi sintetizzi la trama? Questo l'avete visto tutti. Che ci crediate o no, non amo tantissimi i film troppo diabetici, tipo per intenderci "pretty woman", "ghost" o "nothing hill"... ma in questo film Patrick Swayze è una bomba, la scena del ballo finale poi ti dà proprio la mazzata finale. Altri momenti memorabili, la battuta di lei, quando dice "ho portato un cocomero" che non è niente di eccezionale, ma a me fà troppo ridere, e quando lui dice "nessuno può mettere Baby in un angolo" ormai è storia. Hashtag #dechestamoaparlà

Voi quale scegliereste? Li conoscete tutti? Ah, naturalmente se vi viene in mente qualche altro film estivo, scrivetelo nei commenti, sono sempre bene accetti!

 
  {SF}